Ti capita spesso di..

• Avvertire una sensazione di irrequietezza o smania alle gambe quando ti trovi disteso nel letto?

• Avvertire una sensazione di irrequietezza o smania alle gambe quando ti trovi seduto?

• Non riuscire a prendere sonno o a riaddormentarti a causa della sensazione di smania ed irrequietezza alle gambe?

• Dover alleviare l’irrequietezza alle gambe alzandoti dal letto e camminando?

• Dover alleviare l’irrequietezza alle gambe bagnandole con acqua fredda?

• Avere una sensazione di irrequietezza o smania sia alle gambe che alle braccia?

Se la risposta è sì, potresti soffrire di Sindrome delle gambe senza riposo.

Che cosa si intende per Sindrome delle gambe senza riposo?

La sindrome delle gambe senza riposo è un disturbo caratterizzato dalla necessità di muovere gli arti, generalmente le gambe, a causa della presenza di una sensazione spiacevole, descritta come irrequietezza o smania, che compare quando gli arti sono a riposo, prevalentemente nelle ore serali o notturne e che è alleviata in modo parziale o totale dal movimento.

La Sindrome delle gambe senza riposo è un sintomo grave?

La Sindrome delle gambe senza riposo è un disturbo frequente nella popolazione, che in alcuni casi determina una compromissione della qualità della vita soprattutto a causa della difficoltà nell’addormentamento o nel mantenimento del sonno.

Nella maggior parte dei casi si presenta in maniera isolata, mentre talvolta può essere associata ad altre condizioni patologiche, anche severe.

A quali malattie si può associare la Sindrome delle gambe senza riposo?

Le malattie cui si può associare la Sindrome delle gambe senza riposo sono molte: per esempio la malattia di Parkinson, l’insufficienza renale cronica, il diabete mellito, la carenza di ferro, le malattie cardiovascolari, le neuropatie, l’emicrania etc.

Sono state descritte inoltre delle forme di Sindrome delle gambe senza riposo su base genetica. 

Cosa devo fare se penso di avere la Sindrome delle gambe senza riposo?

La prima cosa da fare in caso di sospetto di Sindrome delle gambe senza riposo è una valutazione specialistica in ambito neurologico, in cui verrà caratterizzato in modo più definito il disturbo e verrà valutata la possibile correlazione con condizioni mediche concomitanti, in particolare altri segni o sintomi neurologici, escludendo inoltre le situazioni in cui può sussistere una sensazione di irrequietezza alle gambe o alle braccia non attribuibile però alla Sindrome delle gambe senza riposo.

La Sindrome delle gambe senza riposo si può curare?

La sintomatologia legata alla Sindrome delle gambe senza riposo può essere trattata mediante l’utilizzo di diversi farmaci. 

Nel caso in cui questa sia l’espressione di un’altra malattia sarà necessario procedere al trattamento di quest’ultima. 

È fondamentale un approccio il più possibile personalizzato per il singolo paziente. 

Bibliografia

Allen RP et al. Restless legs syndrome Willis-Ekbom disease diagnostic criteria: updated International restless Legs Syndrome Study Group (IRLSSG) consensus criteria: history, rationale, description and significance. Sleep Med 2014;15:860-73.

Berger K, et al. Sex and the risk of restless legs syndrome in the general population. Arch Int Med 2004;164:196-202. 

Muth CC. Restless Legs Syndrome. JAMA. 2017 Feb 21;317(7):780. 

Trotti LM. Restless Legs Syndrome and Sleep-Related Movement Disorders. Continuum (Minneap Minn). 2017 Aug;23(4, Sleep Neurology):1005-1016.