info@braincenterfirenze.it

Emergenza Coronavirus

Premesso che gli spostamenti per motivi di salute sono consentiti, per garantire l’accesso e la continuità delle cure e limitare le occasioni di contagio abbiamo deciso di adottare le seguenti misure:

– Le prime visite e le visite di controllo verranno regolarmente effettuate, ove possibile, via Skype o videochiamata WhatsApp.

– Le prescrizioni saranno inviate per email o, dove è necessaria la ricetta originale, per posta ordinaria.

Le visite di persona sono comunque garantite, qualora la circostanza lo richieda, con i seguenti accorgimenti:

– Le visite saranno effettuate solo in assenza di sintomi sia da parte del paziente che da parte dell’operatore

All’ingresso verrà comunque nuovamente chiesto se sono presenti sintomi (tosse, raffreddore, febbre, sintomi influenzali) e in caso di risposta affermativa la visita non sarà effettuata

Da settimane abbiamo posto all’ingresso il gel igienizzante chiedendo a tutti coloro che entrano di utilizzarlo

Nella sala d’attesa è garantito il rispetto della distanza di un metro fra una persona e l’altra

Chiediamo ai pazienti, ove possibile, di non venire accompagnati

Eventuali accompagnatori, in numero massimo di uno per persona, potranno sostare nella sala d’attesa; nel caso in cui vi fossero troppe persone in sala di attesa, non potendo garantire il rispetto della distanza di sicurezza, chiederemo agli accompagnatori di sostare fuori dallo studio

Con la speranza che questo momento possa diventare al più presto solo un brutto ricordo, 

tutti gli operatori del Brain Center Firenze restano a disposizione per contatti telefonici

Grazie a tutti per la collaborazione 

Brain Center Firenze